Risorse per i proprietari di piccole imprese durante l'emergenza COVID-19

A fronte della pandemia mondiale di COVID-19, Google sta lavorando per tenere le persone al sicuro, informate e connesse. Offrire sostegno ai proprietari di piccole imprese è una parte fondamentale della nostra risposta all'emergenza. In questo momento senza precedenti, sentiamo la grande responsabilità di aiutare le persone a prendersi cura di sé e delle proprie comunità. Ecco alcune cose che stiamo facendo per cercare di essere d'aiuto:

Oltre $ 800 milioni a supporto delle piccole imprese e delle unità di crisi

Google ha messo in atto un impegno del valore di oltre $ 800 milioni a supporto delle piccole e medie imprese, delle organizzazioni sanitarie, dei governi e degli operatori sanitari in prima linea durante questa pandemia mondiale. Ciò include crediti pubblicitari, donazioni ad associazioni non profit e supporto finanziario di altro tipo per i proprietari di piccole imprese.

Un sito web con strumenti e risorse per i proprietari di piccole imprese

Questo sito è dedicato ad aiutare le piccole imprese a superare al meglio questo momento difficile. Include suggerimenti su come tenere i clienti informati, modificare gli annunci pubblicitari, adattarsi ai cambiamenti nei comportamenti dei clienti e gestire la tua attività da remoto. 

Le riunioni video premium di Google sono ora gratuite per tutti

Google Meet, la soluzione per le riunioni video di Google, è uno spazio virtuale per le riunioni in cui le persone possono connettersi, comunicare e collaborare in tutta sicurezza. Aiuta milioni di persone a restare in contatto, che si tratti di colleghi che lavorano da casa, medici che devono seguire i propri pazienti, banche che offrono prestiti o scuole che organizzano sessioni online. Nell'aprile 2020, Google ha annunciato che Meet sarebbe stato gratuito e disponibile per tutti fino al 30 settembre 2020, incluso l'accesso gratuito a funzionalità avanzate come riunioni con molti partecipanti, live streaming e registrazione delle riunioni per tutti i clienti G Suite.

Google Domains sta rinunciando alle tariffe di ripristino di tutti i domini di primo livello

Per supportare gli imprenditori e i proprietari di piccole imprese, Google Domains sta rinunciando alle tariffe di ripristino di tutti i domini di primo livello. L'importo di queste tariffe è variabile (spesso $ 100) e viene generalmente addebitato quando si vuole ripristinare il proprio dominio, nel caso sia stato eliminato negli ultimi 30 giorni o sia scaduto negli ultimi 30-60 giorni. Rinunceremo a queste tariffe su tutti i domini fino al 3 agosto 2020.

Questi sono solo alcuni esempi di quello che stiamo facendo per cercare di aiutare i proprietari di piccole imprese a prendersi cura di sé e delle proprie comunità.

Iniziamo